Tutto quello che c’è da sapere sui piani cottura

I piani di cottura sono un tipo di elettrodomestico oggi molto diffuso, dato che è indispensabile, che di solito si vede nelle cucine, e permettono la cottura di diversi tipi di cibi. In una tipica cucina, il piano di cottura è un banco, uno scaffale, una mensola o in generale una piattaforma da usare per cuocere le nostre pietanze preferite. Nell’uso inglese moderno, il termine si riferisce specificamente a un piano di cottura, o top, piuttosto che un forno, come distinto da un forno ordinario. I piani di cottura possono anche essere chiamati con nomi diversi, in base alla loro tipologia, e alcuni modelli usano una sorta di piccolo camino per riscaldare la stanza, sostituendo un classico sistema di riscaldamento per la casa.

Un tempo i piani di cottura erano incassati nelle pareti, con ripiani aperti e cassetti per contenere piccoli utensili e stoviglie. Con il passare del tempo, sono diventati più grandi e alcuni avevano anche delle porte incorporate per proteggere le mani dei cuochi dal fuoco, ma soprattutto dal fumo che a volte causava gravi danni alla vista. Oggi, la maggior parte dei piani di cottura hanno dei riscaldatori integrati proprio nel design. In alcuni casi, non c’è una vera e propria parte visibile del piano di cottura in cucina, e i bruciatori a gas o elettrici sono incorporati proprio nel retro del fornello.

Un vantaggio di uso dei piani di cottura da incasso riguarda il fatto che elimina la necessità di superfici di cottura extra e ci sono meno parti da lavare dopo la cottura. I piani di cottura moderni hanno caratteristiche più complesse e possono essere fatti di qualsiasi materiale, dalla pietra e il vetro all’acciaio inossidabile e il rame. Alcuni materiali popolari usati per la realizzazione dei piani di cottura moderni includono granito, marmo, quarzo, pietra ollare, mattoni, rame, acciaio inossidabile, alluminio, latta e legno. Sono disponibili in diversi stili, dai piani di cottura commerciali progettati per grandi ristoranti di cucina commerciale, alle piccole griglie progettate per le famiglie. Ci sono anche piani di cottura che si adattano bene a più tipologie di cottura e che sono dotati di rastrelliere rimovibili per preparare la pizza.

Se desideri approfondire l’argomento, consigliamo questo sito dedicato allo stesso: Guida ai piani di cottura con timer: consigli per la scelta e modelli migliori per caratteristiche, prezzi e marche

Aggiungi ai preferiti : permalink.