Protezioni laterali per culle e lettini per bambini

Neonati e bambini sono generalmente privi del senso del pericolo, e quindi anche di quel meccanismo che inconsciamente consente di rilevare i limiti del nostro letto durante il sonno, impedendoci di cadere dal letto. Per questo, è importante che culle e lettini per bambini siano ben protette da tutti i lati, in modo da evitare che il bambino possa muoversi troppo, e quindi cadere, mentre sta dormendo. Le cadute, infatti, rappresentano un pericolo ancor più maggiore per neonati e bambini piccoli, le cui ossa, soprattutto nel cranio, non sono ancora sviluppate e solide come quelle degli adulti o di bambini più grandi. Inoltre, con la crescita si tende ad imparare quell’istinto che consente di non cadere dal letto mentre si sta dormendo, e quindi con l’età verrà meno la necessità di protezioni laterali del letto.

Le culle tendono generalmente ad avere una forma concava, che può essere rassomigliante a quella di un’alcova o di un uovo, proprio per accogliere e proteggere al meglio il neonato durante il riposo, mentre nei lettini per bambini si è generalmente in presenza di sbarre di protezione laterali, realizzate con lo stesso materiale del resto del lettino, e che possono essere montate a diverse altezze o tolte del tutto quando non sono più necessarie. Nei primi mesi di passaggio dalla culla ad un lettino per bambini, a seconda di quanto sia agitato e movimentato il sonno del bambino potrebbe essere necessario anche dotarsi di speciali paracolpi imbottiti che hanno la funzione di coprire le protezioni laterali del lettino in modo che, anche se il bambino dovesse colpirle, il colpo venga attutito dall’imbottitura senza danni o rischi per il bambino. È bene accertarsi anche che sia difficile per il bambino arrampicarsi su queste sbarre di protezione laterali (ad esempio che non presentino quindi punti in cui appoggiare mani o piedi per sollevarsi e per arrampicarsi sulla protezione) perché spesso la curiosità che si sviluppa nei bambini nei primi mesi o anni può portare ad un tentativo di “evasione” dal proprio lettino, che può però finire con una caduta oltre le sbarre di protezioni laterale del lettino per bambini.

Per tutti i diversi tipi di protezione disponibili è possibile far riferimento al sito https://www.miglioreculla.it

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *